varese

Quattro chili di cocaina in una pentola, arrestata donna di 47 anni

Il carico intercettato a Malpensa e giunto nelle Marche

VARESE


VARESE. Una donna di 47 anni di Cupra Marittima (Ascoli Piceno) è stata arrestata dalla Guardia di Finanza della compagnia di Malpensa (Varese) con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti. I militari delle Fiamme Gialle hanno infatti intercettato un carico di quattro chili di cocaina nascosto nel doppio fondo di una pentola arrivato nell'hub internazionale con un volo dall'Ecuador.

I finanzieri hanno controllato il set di pentole e forato con un trapano una padella particolarmente pesante. Trovato il carico che, secondo le Fiamme Gialle, avrebbe fruttato circa 6mila dosi, per un valore di 300mila euro, lo hanno seguito sino al destinatario. Sono quindi arrivati alla 47enne arrestata in flagranza.

In casa della donna è stato trovato anche dell'hashish, oltre a un bilancino di precisione, e a due telefoni cellulari che saranno analizzati per ricostruire la rete di clienti e di fornitori della 47enne. L'arresto è stato convalidato dal gip del tribunale di Fermo.













Altre notizie

Attualità