Giallo

Trovato morto a Palermo il marito dell'eurodeputata Donato

Angelo Onorato aveva un negozio di arredamenti: trovato in auto con una fascetta che gli stringeva il collo. Lei: 'Lo hanno ucciso'. 

PALERMO


PALERMO. L'architetto Angelo Onorato, titolare di un negozio di arredamenti e marito dell'eurodeputata Francesca Donato, è stato trovato morto a Palermo nella propria auto nella zona di via Ugo La Malfa.

"Hanno ucciso mio marito Angelo" ha detto l'eurodeputata, siciliana d'adozione, eletta a Bruxelles con la Lega, nota per la posizioni anti Green pass durante il Covid, oggi vice segretaria della Dc, parlando con alcuni amici che l'hanno chiamata per capire se la vittima fosse realmente il marito.

Onorato è stato trovato con una fascetta di plastica che gli stringe il collo. La moglie non aveva più notizie di lui dalle 11. Sembra che l'imprenditore avesse un appuntamento con qualcuno e che quello nei pressi di via Ugo La Malfa, dove è stata trovata l'auto, fosse il luogo scelto per parlare. Sul ritrovamento del cadavere indaga la polizia.













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)