Liguria

Auto finisce in mare, gravi madre e bimbo di 6 anni

L’incidente al porto di Lavagna, in Liguria, forse per una manovra sbagliata. Feriti altri due fratelli e il padre della famiglia di turisti milanesi



GENOVA. Oltre al bambino di 6 anni che adesso si trova in rianimazione al Gaslini e alla sua mamma ricoverata in condizioni disperate all'ospedale di Lavagna, sono ricoverati in pediatria una ragazzina di 12 anni e il fratello di 15 anni. Il padre, cosciente e stabile, sta completando al momento gli accertamenti in pronto soccorso. L'Asl4 ha allertato l'équipe di sostegno psicologico per supportare la famiglia.

La famiglia, turisti milanesi, stava per tornare a Milano dopo una giornata trascorsa in mare sul gommone di alcuni amici. Forse per una manovra sbagliata l'auto in retromarcia è finita in acqua.

Sul posto si trovavano un sub e due ormeggiatori che non hanno esitato ad intervenire liberando subito il padre e due fratelli mentre la madre ed il figlio più piccolo sono rimasti intrappolati. Entrambi in arresto cardiaco sono stati rianimati sul posto e trasferiti a Genova e Lavagna in condizioni critiche. Le indagini sono seguite dalla Capitaneria di porto di Santa Margherita Ligure. 













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)