guerra in ucraina

Biden: "C'è la minaccia di un 'Armageddon' nucleare"

"Per la prima volta dai tempi della crisi dei missili a Cuba"

WASHINGTON


WASHINGTON. "Per la prima volta dai tempi della crisi dei missili a Cuba c'è la minaccia di un 'Armageddon' nucleare". Lo ha detto il presidente americano Joe Biden parlando ad un evento elettorale a New York. "Putin non scherza quando parla del possibile uso di armi nucleari, chimiche o biologiche, perché il suo esercito è in difficoltà" ha aggiunto.

Nel frattempo il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha annunciato che dal primo ottobre oltre 500 chilometri quadrati di territorio e dozzine di insediamenti sono stati liberati nella regione di Kherson: "Verrà sicuramente il giorno - ha detto - in cui riferiremo anche dei successi militari nella regione di Zaporizhzhia, in quelle aree che sono ancora controllate dai russi. Verrà il giorno in cui parleremo anche della liberazione della Crimea. Questa prospettiva è ovvia".

















Altre notizie

la tragedia

Il guidatore badiota del pick-up indagato per omicidio stradale 

La dinamica. L’uomo, un 55 enne di San Martino dipendente di una società di impianti di risalita, non ha frenato in tempo. L’impatto è avvenuto a ridosso delle strisce pedonali: la pioggia e il buio tra le probabili cause dell’investimento


Massimiliano Bona






Attualità