Commissione Ue annuncia il suo sì a seconda tranche Pnrr

Von der Leyen, da Italia importante impulso a riforme

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 27 SET - La Commissione Ue ha annunciato l'approvazione ufficiale della seconda tranche da 21 miliardi nell'ambito del Pnrr dell'Italia. Roma "ha raggiunto tutti i 45 obiettivi" previsti e "la messa in opera degli investimenti sta entrando nella sua fase di pieno svolgimento", ha spiegato l'esecutivo europeo. "Ancora una volta buone notizie per l'Italia. - commenta la presidente della Commissione Ursula von der Leyen - La Commissione ritiene che l'Italia abbia compiuto progressi sufficienti nell'attuazione del suo piano Pnrr per ricevere un secondo pagamento da NextGenerationEU. Dopo il via libera degli Stati membri, l'Italia riceverà 21 miliardi di euro. L'Italia sta dimostrando un continuo e importante impulso alle riforme in settori chiave, come il pubblico impiego e gli appalti pubblici. Congratulazioni, Italia, e continua a lavorare bene! La Commissione è al vostro fianco". "È fondamentale - afferma il commissario Ue per l'Economia Paolo Gentiloni - onorare gli impegni rimanenti dell'Pnrr per realizzare il cambiamento strutturale necessario per indirizzare l'economia italiana su un percorso di crescita forte e duratura". (ANSA).

















Altre notizie

la tragedia

Il guidatore badiota del pick-up indagato per omicidio stradale 

La dinamica. L’uomo, un 55 enne di San Martino dipendente di una società di impianti di risalita, non ha frenato in tempo. L’impatto è avvenuto a ridosso delle strisce pedonali: la pioggia e il buio tra le probabili cause dell’investimento


Massimiliano Bona






Attualità