il caso

Gualtieri: adesivi con Hitler 'romanista', una vergogna

Uno sfregio a pochi giorni da Giornata memoria, subito rimossi

ROMA


ROMA. "Una vera infamia gli adesivi raffiguranti Hitler con la maglia della Roma apparsi oggi in città, uno sfregio inaccettabile a pochi giorni dalla Giornata della Memoria. Ci siamo attivati per la loro immediata rimozione. Vergogna per gli autori". Così su Twitter il sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

















Altre notizie







Attualità