Il Governo riscrive regole caro-voli, poteri all'Antitrust

Emendamento al decreto asset, salta il tetto del 200% dei prezzi

ROMA


(ANSA) - ROMA, 19 SET - Il governo riscrive la norma contro il caro-voli. In un emendamento al dl asset l'esecutivo elimina il tetto ai prezzi (200% del costo medio) e per limitare l'utilizzo degli algoritmi affida poteri all'Antitrust che verificherà l'eventuale iniquità del prezzo della compagnia aerea, in base ai principi di abuso di posizione dominante e di intesa restrittiva della concorrenza. Le condotte praticate sulle rotte per le isole, il periodo di picco di domanda stagionale e i prezzi superiori del 200% della tariffa media del volo - è scritto nella relazione tecnica - sono considerati circostanze e indizi dei quali l'Autorità può tener conto. (ANSA).













Altre notizie

Attualità