Salvini,ucraini sono veri profughi,non quelli col telefonino

Loro fuggono da guerra vera,non sbarcano con scarpette da tennis

ROMA


(ANSA) - ROMA, 23 GIU - "Stiamo accogliendo centocinquantamila bimbi e donne dall'Ucraina, questi sono profughi veri in fuga da una guerra vera, ben diversi da quelli che sbarcano a migliaia sulle coste calabresi, pugliesi e siciliane con il telefonino e le scarpette da tennis". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini ai microfoni di Rtl 102.5. (ANSA).

















Altre notizie







Attualità