Terzo morto lavoro in Lombardia, quinto in Italia

Operaio 60 anni caduto da impalcatura cantiere edile in Brianza

MACHERIO (MONZA)


(ANSA) - MACHERIO (MONZA), 25 MAG - Un operaio di 60 anni è morto, questo pomeriggio, dopo essere caduto da un'impalcatura all'interno di un cantiere edile, in via Cavour a Macherio (Monza). E' il terzo morto in un giorno in Lombardia, il quinto in Italia. L'incidente si è verificato intorno alle 15.30, quando l'uomo, italiano e con lunga esperienza, residente a Cantù, ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di circa due metri battendo a terra la nuca. E' deceduto durante il tragitto verso l'ospedale di Desio (Monza). Nel cantiere di ristrutturazione di un'abitazione dove l'uomo stava lavorando, con regolare contratto di lavoro, sono arrivati i tecnici di Ats. (ANSA).













Altre notizie

Attualità