la tragedia

Uccisa nel Varesotto dal figlio che poi tenta il suicidio

La donna aveva 88 anni, indaga la Procura di Busto Arsizio

MARNATE (VARESE)


MARNATE (VARESE). E' stato il figlio, che ha poi tentato di impiccarsi, a uccidere nella sua abitazione di Marnate, nel Varesotto, Maria Facchinetti, 88 anni. Lo hanno stabilito i carabinieri del Comando provinciale di Varese, al lavoro per stabilire il movente dell'omicidio coordinati dalla Procura di Busto Arsizio (Varese).

Il figlio, sessantenne, è ricoverato in ospedale, dove è piantonato. A dare l'allarme è stato un parente dell'anziana, che si è presentato a casa dell'anziana per una visita di cortesia.

















Altre notizie







Attualità