Vietnam: ministro To Lam è nuovo presidente, ok del parlamento

Vo Van Thuong travolto da campagna anticorruzione

HANOI


(ANSA) - HANOI, 22 MAG - Il parlamento del Vietnam ha confermato oggi la nomina del ministro della Pubblica sicurezza To Lam a presidente del Paese asiatico, dopo che il suo nome era stato proposto dal Partito comunista al potere. A scrutinio segreto 472 dei 473 deputati dell'Assemblea nazionale vietnamita hanno approvato questa scelta, secondo la televisione di Stato, in seguito alle dimissioni forzate del leader uscente Vo Van Thuong nell'ambito di una vasta campagna anticorruzione. (ANSA).













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)