Zelensky, 'chiuderemo la guerra alle nostre condizioni'

'L'Ucraina non sia divisa da un muro'

BERLINO


(ANSA) - BERLINO, 11 GIU - "Noi chiuderemo questa guerra nell'interesse di tutti i figli, la chiuderemo alle nostre condizioni". Lo ha detto il presidente ucraino Volodomyr Zelensky parlando al Bundestag. "Il tempo per i compromessi è finito". "L'Europa deve essere un continente di una pace forte", ha aggiunto. Zelensky ha affermato che l'Ucraina non deve essere divisa, tracciando parallelismi con il muro di Berlino in un discorso al parlamento tedesco. "Potete capire perché stiamo lottando così duramente contro i tentativi della Russia di dividerci, di dividere l'Ucraina. Perché stiamo facendo assolutamente di tutto per prevenire un muro tra le parti del nostro Paese", ha detto Zelensky al Bundestag. (ANSA).













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)