L'EVENTO

Sporthilfe Heroes Run 2020: Alto Adige, “Ripartiamo con energia”

Con la app HEROES RUN sarà possibile partecipare a SPORTHILFE HEROES RUN, registrando i propri tracciati percorsi a piedi o in bicicletta in Alto Adige con l’obiettivo comune, nella settimana che va da sabato 27 giugno a domenica 5 luglio 2020, di raggiungere quota 100.000 chilometri. L’iniziativa promossa dalla Sporthilfe Alto Adige vuole essere un segnale forte di ripartenza e per ringraziare gli eroi che durante l’emergenza hanno presidiato ospedali e pronto soccorso, senza dimenticare le famiglie, dando così a tutti gli altoatesini un presente sicuro e un futuro di speranza. Un futuro che SPORTHILFE HEROES RUN fa proprio grazie alla raccolta di fondi per sostenere i giovani talenti sportivi della provincia di Bolzano (Foto di copertina Daniel Geiger)

BOLZANO. L’Alto Adige è stata la prima regione ad adottare il lockdown, e anche la prima a riaprire le attività economiche. Tramite le amministrazioni e il sistema sanitario locale, ha permesso al territorio di rialzarsi e di riaccendere i motori per superare l’emergenza. L’Alto Adige vuole essere la prima a ripartire, anche tramite iniziative trasversali che coinvolgano l’intera popolazione della provincia sudtirolese.

Come? Facendo attività fisica! 
Sì, perché praticando il proprio sport preferito possiamo lasciarci alle spalle un momento drammatico e ripartire con tutta l’energia e la positività possibile. Correre, camminare o pedalare, da soli, con la propria squadra o con la famiglia. Ognuno al suo passo, alla sua velocità, lungo le strade e i sentieri che più ama, ma con un unico traguardo: raggiungere l’obiettivo della distanza totale percorsa di 100.000 chilometri.

Questa è l’iniziativa SPORTHILFE HEROES RUN che vedrà coinvolti tutti gli altoatesini che, nella settimana dal 27 giugno al 5 luglio 2020, vorranno correre, camminare o pedalare in bicicletta o mountain bike per raccogliere i chilometri attraverso la app gratuita HEROES RUN disponibile per smartphone iOS e Android.

Promossa da Sporthilfe Alto Adige, associazione senza scopo di lucro che vuole aiutare e sostenere i giovani talenti sportivi altoatesini, SPORTHILFE HEROES RUN 2020 vuole rendere omaggio a tutti i veri eroi che hanno combattuto in prima linea questo periodo di difficile emergenza sanitaria, prendendosi cura della comunità intera: medici, infermieri, farmacisti, forze dell’ordine, protezione civile ma anche negozianti e commercianti.


Foto wisthaler.com

SPORTHILFE HEROES RUN 2020 è il modo per promuovere una ripartenza nel nome dello sport che porta beneficio psicofisico a tutti coloro che lo praticano, a qualsiasi livello, da quello amatoriale a quello professionistico. Ed è proprio per chi fa della pratica sportiva una vera e propria filosofia di vita, oltre che una possibile e futura professione, che l’iniziativa raccoglierà fondi, in modo particolare per la nuova generazione sportiva dell’Alto Adige. 

Si può partecipare a SPORTHILFE HEROES RUN da soli, o in compagnia dei componenti familiari. Un’altra alternativa è di prendervi parte individualmente come membro di un team sportivo o aziendale, sempre nel rispetto delle regole di distanza e di sicurezza in vigore nella Provincia di Bolzano.

Le famiglie, infatti, hanno giocato un ruolo davvero importante nell’affrontare l’emergenza sanitaria: mamme e papà (genitori, educatori) si sono ritrovati ad essere insegnanti, compagni di classe e compagni di giochi dei propri bambini. A tutti loro va sicuramente un grazie, anzi 100.000 grazie, proprio come i chilometri che potranno contribuire a raccogliere partecipando al progetto SPORTHILFE HEROES RUN.

L’attività fisica, dunque, fa bene non solo alla salute, ma anche alla società, contribuendo a rendere il mondo un posto migliore.  

Informazioni: www.sporthilfe.it


Chi è Sporthilfe Alto Adige
Sporthilfe Alto Adige è un'associazione senza scopo di lucro nata con l'intento di aiutare e sostenere moralmente ed economicamente i giovani talenti sportivi altoatesini. Fondata nel 1987, ad oggi ha aiutato nel realizzare il loro sogno oltre 1.400 ragazzi impegnati in più discipline.
Sporthilfe Alto Adige ha come scopo quello di sostenere nel loro percorso di formazione gli atleti, possano esprimere pienamente le loro abilità e portare lustro al proprio Paese. 
Essendo un’associazione non profit e senza scopo di lucro, Sporthilfe Alto Adige raccoglie fondi tramite quote sociali e donazioni, partnerships con imprese, realtà economiche e sportive locali ed eventi di beneficenza.
Per informazioni: www.sporthilfe.it