Podcast / Ascolta

Germana svanita nel nulla, il marito assolto e poi condannato: il podcast (ultima parte)

Germana Degasperi scomparve nel nulla il 25 aprile 1982: ogni tentativo di ritrovarla, viva o morta, è risultato vano. Ascolta la quarta e ultima parte del podcast di Mario Cagol da «Il suono delle pagine»

LA SERIE / 1 La strage di Vetriolo
LA SERIE / 2 Lo scolaro e la maestra

LA SERIE / 3 Il mistero della cisterna



TRENTO. Quarant’anni, esattamente quarant’anni. Tanto è passato da quel 25 aprile 1982, quando Germana Degasperi svanì nel nulla, entrando in una sorta di limbo che ancora oggi la avvolge.

Aveva solo 23 anni Germana, e il matrimonio con Aldo Giovannini, sposato tre anni prima, non stava più funzionando: litigi, dissapori, e la voglia di andarsene per troncare definitivamente quel rapporto.

Ma dov’è finita Germana? Fuggita per iniziare una nuova vita lontana da quell’uomo che ormai temeva, ma per questo lontana anche dalla sua famiglia, che invece adorava? Oppure uccisa dal suo stesso marito, che poi riesce a fare in modo che il corpo di Germana non venga più trovato?

Sono domande inquietanti, e sono le domande centrali della vicenda giudiziaria seguita a quella scomparsa.

Aldo Giovannini venne assolto in primo grado e poi condannato in Appello, condanna confermata anche in Cassazione.

Stessi elementi, stessi dubbi, due convinzioni diverse da parte dei giudici, e in mezzo una famiglia che non ha mai potuto piangere la loro Germana.

Il giallo di Germana Degasperi è uno degli episodi raccontati da Luigi Sardi nel libro «Delitti e misteri in Trentino» edito da Curcu & Genovese e che adesso è diventato un podcast grazie all'intensa interpretazione di Mario Cagol ne «Il suono delle pagine».

Ecco la quarta e ultima parte del podcast

Ascolta qui la prima parte del podcast.

Ascolta qui la seconda parte del podcast.

Ascolta qui la terza parte del podcast.

















Altre notizie







Attualità