Il podcast

La maestra trentina assassinata da un sedicenne: ascolta il podcast (seconda parte)

Con «Il suono delle pagine» i libri prendono vita grazie a Mario Cagol che interpreta con passione e intensità le pagine dei libri di Curcu & Genovese. Ad iniziare da «Delitti e misteri in Trentino», di Luigi Sardi, pagine che diventano un podcast-thriller da  ascoltare tutto d'un fiato

LA SERIE La storia della strage di Vetriolo

VIDEOINTERVISTA Mario Cagol ci racconta i gialli del Trentino



COREDO. Erina Leonardi era una maestra elementare di 41 anni: fu trovata agonizzante nella sua casa, ma prima di morire riuscì a fare il nome del suo assassino ai soccorritori. Si tratta di Mario Ballotta, uno studente di appena 16 anni sul banco degli imputati in una vicenda giudiziaria piena di colpi di scena.

Il nuovo podcast de «Il suono delle pagine» ci porta a Coredo, in una vicenda che ha il suo drammatico inizio il 6 maggio 1959, raccontata e interpretata con maestria da Mario Cagol che ci porta dentro uno dei casi più sconvolgenti della cronaca nera trentina.

Ballotta all’epoca del delitto frequentava la terza media.

Nessun dubbio sulla sua responsabilità, ma Ballotta sapeva quello che stava facendo? Era nel pieno delle sue facoltà mentali in quei momenti? Da queste domande parte un processo per molti versi unico e sicuramente inedito per quegli Danni, dove le pulsioni sessuali di un adolescente alla fine degli anni Cinquanta in Trentino vengono analizzate dagli esperti in materia durante le udienze giudiziarie.

Ma ecco il podcast di Mario Cagol.

Ascolta qui la prima parte del podcast

Martedì prossimo, 14 giugno sarà disponibile la terza e ultima parte.

















Altre notizie







Attualità