Covid: Fiaso, ricoveri pediatrici più che raddoppiati



(ANSA) - ROMA, 22 GIU - I ricoveri per Covid in età pediatrica, pur restando limitati, sono più che raddoppiati. È quanto emerge dalla rilevazione nei quattro ospedali sentinella e nei reparti di pediatria aderenti alla rete Fiaso. I pazienti sono per lo più bambini molto piccoli (neonati tra 0 e 6 mesi che in una settimana sono quasi triplicati da 5 a 14 pazienti) nei cui confronti atteggiamenti di prudenza possono facilitare il ricorso al ricovero. Per la prima volta da 5 settimane si registra un ricovero in terapia intensiva Per Covid. Si tratta di un maschio della classe 5-11 senza comorbidità.
    Sono segnalati inoltre due ricoveri Con Covid in intensiva, uno sotto i sei mesi di età e l'altro della classe 12-18 non vaccinato. Un aumento della circolazione del virus, conclude Fiaso, può determinare questo fenomeno, senza che sia sotteso un aumento della gravità delle sindromi. (ANSA).
   















Altre notizie









Attualità