lo studio

Omicron: anche nei bambini sotto i 5 anni meno infezioni gravi

Causa un terzo di ricoveri e accessi a terapia intensiva rispetto alla variante Delta

ROMA. Anche nei bambini al di sotto di 5 anni, unica fascia di età per cui non è ancora disponibile il vaccino, la variante Omicron causa meno frequentemente forme aggressive di Covid-19.

Uno studio condotto dalla Case Western Reserve University School of Medicine di Cleveland e reso disponibile sulla piattaforma medRxiv (che accoglie gli articoli in attesa di revisione da parte della comunità scientifica) mostra che la nuova variante causa circa un terzo di ricoveri e accessi in terapia intensiva rispetto a Delta.