Spesa contro il cancro, Nova Coop dona 1% a Irccs Candiolo



(ANSA) - TORINO, 24 NOV - Per il quarto anno consecutivo, dal primo al 31 dicembre, torna l'iniziativa dei negozi Nova Coop a sostegno dell'istituto Irccs di Candiolo (Torino) e della Fondazione piemontese per la Ricerca sul Cancro. Nei 65 punti vendita e per gli acquisti online sullo store coopshop.it, l'1% del valore di vendita di ogni prodotto alimentare a marchio Coop sarà devoluto all'istituto di Candiolo per contribuire all'acquisto di una nuova colonna endoscopica destinata allo screening e alla diagnosi dei tumori del colon retto.
    L'iniziativa è stata presentata questa mattina a Torino allo Spazio Fiorfood.
    "L'obiettivo comune è quello di accendere l'attenzione sulla prevenzione - spiega il presidente di Nova Coop, Ernesto Dalle Rive - il sistema Coop è impegnato ad assicurare visibilità al cambiamento che sta investendo tutte le linee di prodotto a marchio, pensiamo sia ancora più significativo ribadire il nostro sostegno all'istituto di Candiolo".
    La collaborazione tra Nova Coop e la Fondazione per la ricerca sul cancro ha già permesso di raccogliere oltre 360 mila euro nel corso delle tre edizioni precedenti dell'iniziativa.
    "Da 36 anni portiamo avanti la nostra missione grazie alla solidarietà di persone, enti, aziende e associazioni - conferma Allegra Agnelli, presidente della Fondazione - Nova Coop è per noi un partner fondamentale con migliaia di soci e una presenza capillare sul territorio". L'acquisto di una nuova colonna endoscopica è diventata una priorità per Candiolo dal momento che il tumore al colon retto - come ha ricordato Felice Borghi, direttore del dipartimento chirurgico dell'istituto - è per incidenza il secondo tumore nella donna e il terzo nell'uomo.
    (ANSA).
   















Altre notizie









Attualità