ciclismo

Clamoroso al Giro: la maglia rosa Evenepoel positivo al Covid, si ritira

Il 23enne belga campione del mondo è risultato positivo a un test di routine: aveva riconquistato la leadership della corsa dopo la crono a Cesena



ROMA. Il ciclista belga Remco Evenepoel è risultato positivo al Covid.

Lo ha reso noto la sua squadra, la Soudal Quick-Step, annunciandone sui social il ritiro.

Evenepoel aveva appena riconquistato la maglia rosa di leader del Giro d'Italia, al termine della nona tappa, la cronometro di Cesena-Cesena, prova a cronometro individuale di 35 chilometri.

Evenepoel è stato costretto a dire addio al primo Grand Tour della stagione dopo che un test di routine effettuato ieri sera, domenica 14 maggio, alla vigilia del primo giorno di riposo, è risultato positivo al Covid-19.

Il 23enne campione del mondo, alla sua seconda apparizione al Giro d'Italia, aveva vissuto una buona prima settimana al Giro, vincendo due tappe e conquistando quattro maglie rosa. "Sono davvero dispiaciuto di lasciare la gara. Come parte del protocollo del team, ho fatto un test di routine, che purtroppo è risultato positivo. La mia esperienza qui è stata davvero speciale e non vedevo l'ora di gareggiare nelle prossime due settimane - si rammarica il belga in una dichiarazione sul sito del team -. Non posso ringraziare abbastanza lo staff e i corridori che si sono sacrificati così tanto in preparazione al Giro. Farò il tifo per loro nelle prossime due settimane", ha detto Remco, che oggi tornerà a casa.

Tutti gli altri corridori e lo staff di Soudal Quick-Step sono stati testati e sono negativi.













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)