ciclismo

Dal 24 luglio la 46esima edizione del Giro delle Dolomiti

Cinque le tappe che impegneranno i ciclisti, per 527,5 chilometri totali. Già 350 gli iscritti. In gara anche alcuni grandi sportivi del passato, come Gilberto Simoni e Juri Chechi



BOLZANO. La 46esima edizione del Giro delle Dolomiti si svolgerà dal 24 al 28 luglio 2023. Durante le cinque tappe i ciclisti affronteranno 527,5 chilometri di percorso con un dislivello complessivo di circa 11.500 metri, esplorando le montagne del Trentino-Alto Adige. Ci saranno da affrontare anche dei tratti cronometrati. La prima novità di quest'anno, illustrata dalla presidente dell'associazione senza scopo di lucro, Bettina Ravanelli, è stata la formula più compatta dell'evento: quest'anno si svolgeranno cinque tappe in cinque giorni, senza pausa.

«Anche quest'anno la nostra manifestazione sarà certificata come 'Green Event' e sarà patrocinata dalla Fondazione Dolomiti Unesco. Sono due riconoscimenti di cui andiamo fieri. Sono in linea con lo spirito della nostra manifestazione, che punta molto sulla sostenibilità», ha osservato Ravanelli nel corso dell'evento presso il punto vendita di Sportler, azienda partner del Giro delle Dolomiti.

Se la prima tappa si spingerà in Val di Fiemme con la crono tra Tesero e Pampeago, la seconda sarà interamente dedicata al Sellaronda. Prima di affrontare il tratto cronometrato tra Selva Val Gardena e Passo Sella, i partecipanti pranzeranno in compagnia del Saslong Classic Club, associazione partner dell'evento che presenterà la candidatura della Val Gardena a ospitare i Campionati del mondo di sci del 2029. Il terzo giorno i ciclisti raggiungeranno in navetta Prato allo Stelvio e da lì affronteranno la crono fino al Passo dello Stelvio, infine raggiungeranno Glorenza passando per la Val Monastero. La quarta tappa sarà dedicata a un altro grande passo, il Fedaia, con la crono da Penia al lago di Fedaia, ai piedi della Marmolada.

Il Giro delle Dolomiti si concluderà con la quinta e ultima tappa alla volta di San Genesio e Avelengo: la crono in montagna si terrà tra Bolzano e San Genesio. Tra i partecipanti del Giro delle Dolomiti saranno presenti anche alcuni grandi sportivi del passato, come Gilberto Simoni e l'ex ginnasta olimpico Juri Chechi. Al 46° Giro delle Dolomiti si sono già iscritte più di 350 persone, provenienti da tutto il mondo. Le iscrizioni sono ancora aperte.













Altre notizie

Attualità