COMUNALI

Il candidato sindaco Zanin si dimette dal Cda dell'FC Alto Adige

Lasciata la carica di vice presidente del club biancorosso

BOLZANO. L'F.C. Alto Adige rende noto che, in data odierna, Roberto Zanin ha rassegnato le proprie dimissioni, con effetto immediato dalle cariche di Vice presidente e componente del Consiglio di Amministrazione della società, in ragione della sua candidatura alle prossime elezioni amministrative nel Comune di Bolzano.

«Come candidato Sindaco della città di Bolzano lo ritengo un atto dovuto di rispetto istituzionale. Ho assunto con non poco rammarico questa sofferta decisione, in quanto ho potuto contribuire alla costante crescita della società biancorossa, alla quale ho dedicato quattro anni della mia vita, con passione e grande entusiasmo e alla quale auguro un grande futuro», ha dichiarato Roberto Zanin.

«Siamo molto dispiaciuti, ma comprendiamo le motivazioni addotte. Ringraziamo Roberto Zanin per la sensibilità dimostrata e per l'impegno profuso con costanza, dedizione, competenza e passione davvero notevoli, certi che questo gesto gli sia costato molto. Abbiamo compiuto e condiviso insieme un importante percorso. Siamo certi che sarà sempre al nostro fianco». Afferma il presidente Walter Baumgartner. Tutte le componenti della Società F.C. Alto Adige esprimono la propria gratitudine nei confronti di Roberto Zanin per l'impegno profuso nell'ambito dell'incarico svolto, si legge in una nota.