la partita

Padel: la sfida Totti-Sinner entusiasma il Foro Italico

L’ex capitano Roma protagonista di giornata agli Internazionali (foto Ansa)

FOTOGALLERIA. Il match davanti agli applausi del pubblico



ROMA. Francesco Totti ha smesso di giocare a calcio nel 2017, ma la gente quando lo vede impazzisce ancora come un tempo. Come successo oggi, al Foro Italico, nella sesta giornata degli Internazionali di Roma: l'ex capitano della Roma ha giocato (e vinto) a padel, in coppia con il talento azzurro della racchetta, Giulio Graziotti. L'avversario? Nientepopodimeno che... Jannik Sinner: il campione di tennis ha giocato tre game contro il 'Pupone', in coppia con Michele Bruno (veterano del padel italiano), per poi essere sostituito da Roberto Binaghi.

L'atmosfera sui piccoli spalti posti davanti all'Ostello della gioventù era spettacolare: tantissimi bambini delle medie e ragazzini del liceo hanno atteso Totti per più di un'ora, senza mai alzarsi: "C'è solo un capitano" e "Roma Roma Roma", cantavano per ingannare l'attesa, loro nati tutti dopo il 2001, anno in cui Totti conquistava lo scudetto. Poi Totti finalmente arriva, accompagnato dalla compagna Noemi e da due suoi figli, Christian e Chanel, e si comincia a giocare: lì parte lo show di Francesco, che spesso si scorda del microfono acceso, facendo ridere il pubblico con la sua spontaneità.

Totti e Sinner, che sfida a padel: vince l'ex capitano della Roma

Il calciatore ha giocato in coppia con il talento azzurro della racchetta, Giulio Graziotti. Il campione di tennis era in coppia con Michele Bruno (veterano del padel italiano), per poi essere sostituito da Roberto Binaghi (foto Ansa / Fabio Frustaci)

"Se rompo la racchetta di Bela (Belasteguin, leggenda del padel, ndr), m'inc***o", scherza. Fa pensare che mentre si spargeva la voce che Totti stesse giocando, il Centrale (dove giocava Carlos Alcaraz) si svuotava di molti tifosi, attratti magneticamente dalla presenza del Capitano. "Musetti mi ha invitato a vedere la sua partita nel pomeriggio? Mo' devo giocare pure contro di lui?", continua guascone Totti, che commenta un boato proveniente dal Centrale con "Aò, ha segnato la Roma". Poi la partita finisce, Totti e Graziotti vincono, tra gli applausi. "Vivere Sinner sul campo da padel è emozionante. Secondo me allenandosi potrebbe diventare forte anche qui - dice l'ex capitano giallorosso a fine partita - Magari avercelo il braccio di Jannik... Il padel è uno sport importante per giovani e adulti, non ha età. E' divertente e impegnativo, ti fa conoscere tante persone".













Altre notizie

Attualità

la tragedia

Incendio in un'autofficina a Milano: tre morti e tre feriti

E' accaduto tra via Fra Galgario 8 e via Anguissola. Le vittime si trovavano all'interno di un appartamento al terzo piano dell'edificio di 6 piani in cui è sviluppato il rogo. Sarebbero un'anziana, un cittadino italiano e un'altra persona di origini straniere. Tra i feriti anche un addetto dell'officina da cui sono partite le fiamme (foto Ansa)