Per la difesa l’Alto Adige conferma la fiducia a Crocchianti

Bolzano. Una conferma che in realtà è quasi un nuovo arrivo, dato che nella scorsa stagione, a causa di un brutto infortunio, non è stato mai utilizzato. E ora, totalmente recuperato, facendo pure...

Bolzano. Una conferma che in realtà è quasi un nuovo arrivo, dato che nella scorsa stagione, a causa di un brutto infortunio, non è stato mai utilizzato. E ora, totalmente recuperato, facendo pure qualche scongiuro, gli si conferma piena fiducia per la prossima stagione nella serie C calcistica. Ieri l’Fc Alto Adige ha comunicato di aver trovato l'intesa, con lo Spezia Calcio, per la permanenza in maglia biancorossa, con la formula del prestito annuale con diritto di riscatto, di Marco Crocchianti, 23enne difensore romano. Crocchianti era giunto in biancorosso nella scorsa stagione, ma a causa di un grave infortunio (lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), dal quale ore è perfettamente guarito, non ha collezionato presenze in partite ufficiali. Nato a Marino (Roma) il 18 febbraio 1996, Marco Crocchianti, 187 cm di altezza per 80 kg di peso forma, è un difensore centrale di piede destro. Cresciuto calcisticamente a Roma, in uno dei vivai più quotati della capitale ovvero il Tor Tre Teste, ha ultimato la trafila nelle giovanili in forza allo Spezia, che lo ha acquistato a titolo definitivo e in forza al quale ha collezionato 51 presenze (con tre gol) nella formazione Primavera, con anche una presenza in serie B. Nella stagione 2017/2018 il suo primo campionato fra i professionisti, in serie C con la Reggiana. F.R.

©RIPRODUZIONE RISERVATA