Calcio serie C

Südtirol, vittoria e speranza

Battuto il Legnago 3 a 2 in rimonta

LEGNAGO. Nella 34esima giornata del campionato di serie C girone B, 15ecima del girone di ritorno, sul terreno del “Mario Sandrini” di Legnago, nella Bassa veronese l’FC Südtirol conquista tre punti preziosi, confezionando una prova da grande squadra. Una vittoria ottenuta e cercata con la forza del gruppo, con il carattere, la determinazione e l’orgoglio sul un campo difficile, contro una squadra che proveniva da quattro risultati utili di fila. Ad aprire lo score sono i ragazzi di mister Stefano Vecchi al 22’. L’FCS tesorizza al massimo la prima vera occasione: punizione dalla trequarti campo di Casiraghi, palla in area per l'assist di tacco di Curto per Malomo che fredda Pizzignacco per lo 0-1. Al 41’ il pareggio dei padroni di casa: calcio d'angolo dalla sinistra di Butic, palla lunga sul secondo palo dove Antonelli colpisce di testa e incrocia a palombella per l'1-1. Nella ripresa, dopo 10’ i biancoazzurri legnaghesi passano in vantaggio. Rolfini conquista a palla sulla sinistra, si invola e da dentro l'area serve l'assist a Bruic, pronto alla conclusione a rete per il 2-1. I biancorossi reagiscono con il piglio della squadra che sa quello che vuole e, soprattutto, sa come ottenerlo. Al 17’ arriva il pareggio: conclusione verso la porta di casa, Rolfini colpisce intenzionalmente con la mano, espulsione e rigore. Dagli undici metri calcia con freddezza Casiraghi, che insacca alle spalle di Pizzignaccco per il 2-2. Il gol che decide le sorti della gara arriva al 29’ tiro di El Kaouakibi dalla destra, Pizzignacco respinge in angolo, dalla bandierina di destra batte teso sotto porta Casiraghi per la testa del subentrato Vinetot che firma il definitivo 2-3.