«Un Giro ecologico e di qualità» 

L’organizzatore Simon Kofler. «Abbiamo dovuto alzare il livello dell’offerta per distinguerci rispetto ad altre manifestazioni. Ogni tappa ha un abbinamento gastronomico, ci sono i massaggiatori e anche macchine elettriche al seguito. Grande attenzione alla sicurezza