Giornata birra: Mipaaf, settore resti competitivo



"Un settore che fa registrare una crescita di consumi, della produzione e dell'export, anche se come altri sta pagando l'aumento dei costi energetici e delle materie prime e anche le conseguenze della siccità. La birra è sempre più un simbolo del Made in Italy, tanto che aumentano le esportazioni persino in paesi a forte tradizione birraria come Regno Unito o Stati Uniti. Stiamo lavorando perché la ripresa non si arresti e continui questa crescita". Così il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio, in occasione della Giornata internazionale della birra che quest'anno ricorre oggi venerdì 5 agosto.

"Nel 2021 - ricorda il sottosegretario - la produzione di birra in Italia si è attestata a 17,6 mln di ettolitri, superando, anche grazie all'export, i livelli del 2019. Sono aumentati anche i consumi che hanno toccato quasi 21 milioni di ettolitri, non ai livelli 2019, ma superiori al 2020. Nostro obiettivo è valorizzare l'intera filiera brassicola. Nell'ultima manovra sono state introdotte misure per sostenere il comparto e prosegue il nostro impegno perché il settore possa proseguire il suo trend positivo e restare competitivo".

Si tratta infatti di una realtà che, conclude Centinaio, "si è distinta per dinamicità, per l'alto tasso di occupazione giovanile e per le tante esperienze significative in grandi, medi e piccoli birrifici, dal campo alla tavola".















Altre notizie









Attualità