Il presidente trentino Fugatti sugli orsi pericolosi: il Tar conferma la nostra linea

Una nuova sospensione che riguarda più gli aspetti procedurali che di sostanza, e la conferma della linea della Provincia. Il presidente Fugatti commenta così il nuovo pronunciamento del Tar sul caso orsi. «Alla luce delle ordinanze pubblicate stamani emerge come la Provincia abbia svolto la propria istruttoria alla base dei provvedimenti adottati per gli orsi pericolosi, JJ4 e MJ5, in maniera ragionevolmente approfondita. Una conferma della validità delle decisioni adottate per garantire in primo luogo l’incolumità delle persone e la gestione degli animali problematici».





Video









Altre notizie



Attualità