A Cornedo arriva il primo Astrovillaggio d’Europa

Un progetto, sostenuto dall’Unione Europea, per favorire la conoscenza dei pianeti e del sistema solare, ha preso il via nel comune di Cornedo, dove già trova posto uno dei più importanti osservatori d’Italia, il Max Valier.

Le stelle non sono mai state così vicine. Nel Rosengarten Latemar sta per nascere il primo Astrovillaggio europeo. Un progetto, sostenuto dall’Unione Europea, per favorire la conoscenza dei pianeti e del sistema solare, ha preso il via nel comune di Cornedo, dove già trova posto uno dei più importanti osservatori d’Italia, il Max Valier.

Il primo Astrovillaggio Europeo - Tutto sulle stelle. Il Comune di Cornedo sarà la meta ideale per gli appassionati della volta celeste. Tra le montagne del Rosengarten Latemar, nel cuore delle Dolomiti patrimonio naturale Unesco, sta per nascere il primo Astrovillaggio europeo, che vedrà la sua completa realizzazione nel 2013 con l’inaugurazione del nuovo planetario a San Valentino in Campo.

Il progetto Efre, sostenuto dall’Unione Europea, prevede una serie di investimenti innovativi per il piccolo paese di Collepietra, come hotel a tema con cannocchiali ai balconi, info point sui pianeti e il sistema solare nelle reception, orologi solari sulla struttura o nel giardino, librerie a disposizione degli ospiti con testi sull’universo e le stelle. Ma anche tante curiose iniziative come una App stellare e una web cam puntata verso il cielo, un tour planetario per i bambini e l’autobus del sole che collega i paesi del comune di Cornedo con l’osservatorio e con il nuovo planetario.

Gli osservatori del Rosengarten Latemar - L’Osservatorio Astronomico Max Valier con l’Osservatorio Solare Peter Anich si trova a circa mezzora da Bolzano, lontano dalle luci della città. L’Osservatorio Max Valier offre uno sguardo nelle profondità dello spazio cosmico, affascinanti visioni del sole e informazioni pratiche per l’osservazione del cielo. E’ dotato di una cupola grande con diametro di 6 m, attrezzata con telescopio a specchio Cassegrain del diametro principale di 80 cm, focale di 8 m, puntamento comandato da computer su 19 milioni di oggetti cosmici, rifrattore APO da 152 mm. L’osservatorio solare Peter Anich dispone di un rifrattore APO da 190 mm e di un filtro per la visione delle protuberanze.

Sentiero dei pianeti a Collepietra - Un percorso alla scoperta del sistema solare. Il sole e i pianeti sono i protagonisti di uno dei più curiosi tracciati di montagna: il Sentiero dei pianeti. Si parte dall’osservatorio solare Peter Anich e in un paio d’ore si percorre un tragitto che da Mercurio raggiunge Plutone, passando per Uranio, Venere, Giove e gli altri pianeti.

Sul sentiero dei pianeti, che attraversa prati idilliaci, boschi e biotopi, le distanze del sistema solare sono state riportate con una scala di 1:1 miliardo.

Una luna piena di gusto - Ogni venerdì delle settimane di luna piena Collepietra, San Valentino in Campo, Cornedo all’Isarco, Prato all’Isarco, Cardano proporranno “Divinamente appetitoso”, serate gastronomiche organizzate dagli astrovillaggi del Comune di Cornedo, con Menu stellari, piatti tipici rivisitati e con nomi che richiamano alla volta celeste.

Dall’ombrina, alle vongole su risotto al rosmarino fino alla pizza lunare! I ristoranti Der Eggentaler di Cardano e Lärchenwald di San Valentino di Sopra invitano a gustare raffinate specialità di pesce, il Forellenhof in Val d’Ega prepara deliziosi piatti a base di trota. Le pizzerie Unterwirt di Collepietra e Gostnerwiese di Prato all’Isarco propongono svariati tipi di pizze, mentre la trattoria Unteregger di San Valentino di Sopra serve, nelle serate di luna piena, ogni sorta di canederlo. I ristoranti Ottenkeller di Cardano, Zur Sonne di Rio d’Ega e Valzurg di Cornedo invitano ad assaporare celestiali specialità a base di pesce e pasta. Oberölgarthof di Cornedo crea raffinati antipasti, mentre al caffè Christl di Collepietra si possono assaggiare ottimi dolci “lunari”. Il bar Gitzl di Cardano propone invece un delizioso aperitivo lungo.

Ogni partecipante alle serate della Luna piena di gusto riceverà in omaggio la possibilità di vivere un’esperienza cosmica molto speciale: un biglietto d’ingresso per il nuovo planetario in costruzione a San Valentino in Campo, che verrà inaugurato nel 2013.

Gli appuntamenti con la Luna piena di gusto sono: 31 agosto, 28 settembre, 26 ottobre, 30 novembre, 28 dicembre 2012.