Bolzano, corsa e piegamenti per raccogliere i rifiuti: tutti a fare "plogging" in città

L’Associazione “Ploggers di Bolzano” ha organizzato l'evento "Plogging di massa" con partenza da piazzetta del Bersaglio a Oltrisarco, dove è stato distribuito il kit di gara: sacchi per rifiuti e guanti. Cosa è il “plogging”? L’idea è semplice: interrompere la corsa o camminata con piegamenti e stretching fa bene al corpo e aiuta l’ambiente. Raccolti più di 30 sacchi di rifiuti in meno di due ore. L’organizzatore dell’evento, Papa Dame Diop (LEGGI LA SUA STORIA QUI): "Mi soddisfa soprattutto il fatto che siamo riusciti a coinvolgere anche alcuni profughi e richiedenti asilo in questa azione" (foto Matteo Groppo).

Gallerie

LE IMMAGINI

Bolzano, corsa e piegamenti per raccogliere i rifiuti: tutti a fare "plogging" in città

L’Associazione “Ploggers di Bolzano” ha organizzato l'evento "Plogging di massa" con partenza da piazzetta del Bersaglio a Oltrisarco, dove è stato distribuito il kit di gara: sacchi per rifiuti e guanti. Cosa è il “plogging”? L’idea è semplice: interrompere la corsa o camminata con piegamenti e stretching fa bene al corpo e aiuta l’ambiente. Raccolti più di 30 sacchi di rifiuti in meno di due ore. L’organizzatore dell’evento, Papa Dame Diop (LEGGI LA SUA STORIA QUI): "Mi soddisfa soprattutto il fatto che siamo riusciti a coinvolgere anche alcuni profughi e richiedenti asilo in questa azione" (foto Matteo Groppo).

SCI ALPINO

A Mikaela Shiffrin il primo slalom stagionale

LEVI (FINLANDIA), 17 NOV - La statunitense Mikaela Shiffrin, in 1'32''61 ,ha vinto lo slalom speciale di Levi, il primo della coppa del mondo 2018/19. Seguono sul podio la ceca Petra Vlhova in 1'33''19 e l'austriaca Bernadette Schild in 1'33''40 Miglior azzurra la valtellinese Irene Curtoni 18/a in 1'35''46, seguita dalla trentina Chiara Costazza 19/a in 1'35''50 Domani a Levi e' in programma uno slalom speciale uomini. (ANSA).

IL PERSONAGGIO - FOTO

Al Muse di Trento arriva Francesco Barberini, a soli 11 anni già ornitologo di fama

Martedì 20 novembre, alle 16.30, Francesco terrà una conferenza nell’aula Fossey del museo. Il ragazzino continua a girare l’Italia con le sue conferenze sull’evoluzione degli uccelli dai dinosauri e sugli antichi rettili volanti, gli pterosauri. A 10 anni è stato nominato Alfiere della Repubblica per meriti scientifici e divulgativi dal Capo dello Stato Sergio Mattarella (foto tratta da aspiranteornitologo.it)

LA TRAGEDIA -IMMAGINI

Folgaria, spara in volto al figlio della moglie e si suicida. La donna si rifugia in un negozio

Casa assediata dalle forze dell'ordine dopo l'omicidio del giovane, ma all'interno della casa i carabinieri trovano anche il corpo dell'uomo (le foto di Matteo Festi). LEGGI GLI ARTICOLI: Tragedia in famiglia: Massimo Toller, 60 anni, l'omicida; Alessandro Pighetti, 34 anni, la vittima (CLICCA QUI) - Problemi di alcol potrebbero essere all'origine del gesto (CLICCA QUI)

Golf: Race to Dubai, Molinari arretra

(ANSA) - ROMA, 16 NOV - Francesco Molinari frena, Tommy Fleetwood avanza, e la corsa alla Race to Dubai 2018 si fa sempre più avvincente. Nel 2/o round del Dp World Tour Championship, ultimo evento delle Rolex Series che decreterà anche il miglior giocatore sul massimo circuito europeo, l'azzurro è precipitato in 27/a posizione (141, -3) scavalcato dal britannico, adesso 6/o (136, -8). Per assicurarsi l'Harry Vardon Trophy, per il secondo anno consecutivo, Fleetwood ha però una sola possibilità: vincere e sperare che il piemontese finisca oltre la 5/a piazza. A metà gara il torinese mantiene dunque intatte le speranze di gloria ma paga un brutto parziale di 73 (+1) caratterizzato da 3 birdie e 4 bogey. Bella rimonta di Fleetwood (round chiuso in 67, -5) che nelle prime 36 buche del torneo ha messo a segno 8 birdie senza errori. A Dubai la buona performance dell'inglese è frenata però dall'ottimo exploit del connazionale Matt Wallace, 1/o con 133 (-11) colpi.