Musica: Grammy in rosa, vincono le donne

Quest'anno ai Grammy hanno vinto le donne. E' stata la cantante country Kacey Musgraves a portare a casa il grammofono d'oro con il maggior peso specifico: album dell'anno con Golden Hour. Artisti più affermati hanno vinto meno. Lady Gaga ha fatto suoi tre grammofonini: migliore duo pop, con Bradley Cooper per Shallow, che prima della diretta aveva vinto anche il premio per la migliore canzone scritta per i visual media, e best pop solo performance, con "Joanne Where Do You Think You're Goin'?. I grammofonini per la canzone e il record dell'anno sono andati a Childish Gambino che canta 'This is America'. Ariana Grande, in forte polemica con la produzione, ha anche lei disertato la serata pur vincendo, prima della diretta, il premio Best Pop Vocal Album, con Sweetener. Delle diciassette performance nel...

Gallerie

LE IMMAGINI

Musica: Grammy in rosa, vincono le donne

Quest'anno ai Grammy hanno vinto le donne. E' stata la cantante country Kacey Musgraves a portare a casa il grammofono d'oro con il maggior peso specifico: album dell'anno con Golden Hour. Artisti più affermati hanno vinto meno. Lady Gaga ha fatto suoi tre grammofonini: migliore duo pop, con Bradley Cooper per Shallow, che prima della diretta aveva vinto anche il premio per la migliore canzone scritta per i visual media, e best pop solo performance, con "Joanne Where Do You Think You're Goin'?. I grammofonini per la canzone e il record dell'anno sono andati a Childish Gambino che canta 'This is America'. Ariana Grande, in forte polemica con la produzione, ha anche lei disertato la serata pur vincendo, prima della diretta, il premio Best Pop Vocal Album, con Sweetener. Delle diciassette performance nel corso della serata solo quattro erano di artisti uomini: Post Malone con i Red Hot Chili Peppers, Dan e Shay, Shawn Mendes e Smokey Robinson. (Ansa)

PARTNERSHIP

Caschi personalizzati Forst per i portieri dell'HC Bolzano

In vista dell’imminente Pick Round, Cellina von Mannstein di Birra Forst ha consegnato un casco personalizzato al portiere dell’HCB Leland Irving. La maschera biancoverde, con il logo biancorosso, caratterizzato dalla volpe con l’incisione “Foxes”, sulla calotta del casco, è stata progettata e realizzata dall’artista e aerografo Alex Miglio (Le prime due foto sono di Oskar Verant)

Regionali: Abruzzo, 96% schede, Marsilio al 48,04%

(ANSA) - PESCARA, 11 FEB - Quando mancano poco più di sessanta sezioni da scrutinare (96% del totale) non cambia il quadro delle regionali in Abruzzo: dopo 1572 sezioni su 1633 il centrodestra di Marsilio è in testa con il 48,04% dei voti. Segue Giovanni Legnini, centrosinistra, al 31,43%, poi il M5S con il 20,05%. Casapound è allo 0,46%.(ANSA).

Allegri ritrova la sua Juve

(ANSA) - TORINO, 11 FEB - "Sulla strada giusta per essere NOI": Massimiliano Allegri ritrova la sua Juventus, tornata al successo dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia e il pari casalingo col Parma. Contro il Sassuolo i bianconeri hanno ritrovato gioco e solidità nonostante le assenze di Chiellini e Bonucci: ottime notizie in vista della partita del 20 febbraio con l'Atletico Madrid, in Champions League, quando il tecnico recupererà i due difensori centrali. (ANSA).

Scontri Torino: questore, 11 'prigionieri', 215 identificati

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Per gli scontri di Torino 11 persone sono state arrestate e 215 identificate. "Per come sono andate le cose ieri - dice il questore Francesco Messina - si può parlare di prigionieri e non di arrestati. Proseguiremo con le indagini per fare pagare a questi soggetti tutto quello che hanno fatto - continua il questore Messina -. Qui l'impunità non ci sarà". (ANSA).

Tennis: Fed Cup, 3-0 da Svizzera, Italia ai playout

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - La Svizzera ha battuto l'Italia 3-0 e condanna le azzurre del tennis ai play out di Fed Cup. A Camila Giorgi non è riuscita la rimonta per rimontare il 2-0 già in favore delle elvetiche: la marchigiana a Biel è stata ancora sconfitta da Belinda Bencic che si è imposta 6-2 6-4 regalando il punto decisivo alla Svizzera per la qualificazione al gruppo mondiale di Fed Cup. Nel week-end del 20-21 aprile le azzurre torneranno in campo nei play-out per difendere il posto nel World Group II. (ANSA).

Sci: Goggia delude, oro libera a Stuhec, bronzo Vonn

La slovena Ilka Stuhec ha vinto l'oro di discesa ai Mondiali di Aare, confermando il titolo di due anni fa a St. Moritz. Argento alla svizzera Corinne Suter ma la grande protagonista della giornata è la supercampionessa Usa Lindsey Vonn, medaglia di bronzo nell'ultima gara della sua strepitosa carriera. Al traguardo lo svedese Ingemar Stenmark le ha consegnato un grande mazzo di fiori. Niente podio per Sofia Goggia, solo 15ma. Miglior azzurra e' stata la giovane gardenese Nicol Delago 6/a.

Latte: pastori, senza soluzione blocchiamo i seggi

La situazione nello scalo di Porto Torres sta tornando alla normalità. La clamorosa protesta dei pastori sardi, che questa mattina hanno bloccato un tir frigo sbarcato da Genova che trasportava carni suine provenienti dalla Francia, si è placata. Dopo aver sfiorato lo scontro con i poliziotti in assetto anti sommossa e aver chiesto l'intervento delle autorità sanitarie per denunciare le "pessime condizioni delle carni destinate al mercato isolano", gli allevatori hanno permesso al camion di lasciare il porto per il centro dell'isola.