TENNIS

Trocker fa l’impresa ed elimina l’ex numero 66 Atp

Il giovane tennista di Fiè ha raggiunto i quarti di finale nel torneo di Monastir battendo il portoghese Fred Gil. 

BOLZANO. Moritz Trocker vince la partita più importante della sua carriera e approda ai quarti di finale del torneo di Monastir, dotato di un montepremi di 15.000 dollari.

Grande impresa del tennista del TC Rungg sul cemento in Tunisia, dove l'altoatesino ha dato spettacolo, spazzando via la testa di serie numero uno del torneo, Fred Gil. Il tennista portoghese è attuale numero 436 del mondo, ma nel 2011 è salito fino alla 66esima posizione del ranking Atp. Numeri importanti che danno la dimensione del successo ottenuto dal ragazzo di Fiè, autore di una prestazione incredibile.

Trocker ha dominato la scena fin da subito, scappando via 4-1 e chiudendo poi in surplace il parziale di apertura per 6-3. Nel secondo, stesso copione e quarto gioco fondamentale, nel quale l'altoatesino ha piazzato il break andando 4-1, riuscendo poi a gestire i nervi e il tentativo di reazione di Gil, che ha accorciato fino al 3-5, chiudendo la contesa con lo stesso risultato del primo. Finale 6-3, 6-3 e Trocker che si regala il primo quarto di finale ITF in carriera.

Domani, venerdì 14 settembre , se la vedrà con il tennista del Benin Alexis Klegou, attuale numero 1080 del ranking mondiale.

Il commento di coach Manuel Gasbarri: “Una grandissima vittoria per Trocker, un ragazzo giovane che ha sempre lavorato al massimo e che merita un riconoscimento come questo. Per lui è una grande gioia, per noi la felicità è ancora più grande, crediamo nel suo talento, le sue potenzialità e ammiriamo tutti i giorni la sua cultura del lavoro all'interno del TC Rungg”.