BRESSANONE

Tre giovani brissinesi aggrediti in centro

I carabinieri di Bressanone hanno fermato e controllato quattro uomini che nella serata di ieri, 10 luglio, hanno aggredito davanti ad un locale del centro tre giovani del posto

BRESSANONE. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Bressanone, nel corso di una perlustrazione svolta in nottata, hanno fermato e sottoposto a controllo 4 uomini originari della provincia di Bari, di età compresa tra 20 e 41 anni, di cui uno noto alle forze dell'ordine, i quali, poco prima, fuori da un locale del centro, avevano aggredito per futili motivi tre giovani del luogo, di età compresa tra 20 e 22 anni, sottraendo a uno di essi il telefono cellulare e allontanandosi repentinamente.

I colpevoli sono stati rintracciati poco lontano dai millitari dell'Arma e, rintracciato il telefonino, è stato immediatamente restituito all’avente diritto. Al termine degli accertamenti di rito, i quattro pugliesi sono stati deferiti per lesioni personali in concorso e quello trovato in possesso dello smartphone anche per furto aggravato.