IL CASO

Case e strade fotografate da Apple: ecco come opporsi

Il Centro Tutela Consumatori Utenti mette a disposizione un fac-simile per chi non voglia essere inserito nel nuovo servizio cartografico (foto e.t.-media)

BOLZANO. Nel periodo fra maggio e luglio scorso, Apple ha fotografato case e strade anche in Alto Adige. "Se e come le foto verranno poi pubblicate - scrive in una nota il Centro Tutela Consumatori Utenti di Bolzano - non è dato ancora sapere. Ciononostante, Apple offre la possibilità di opporsi".

Il Centro Tutela Consumatori Utenti mette a disposizione un fac-simile di testo per esercitare tale opposizione. Eccolo:

"Gentili Signore e Signori, quale proprietario/inquilino mi oppongo alla pubblicazione di fotografie dell'immobile/terreno sito in [via, n. civico, CAP, luogo, descrizione dell'oggetto] e chiedo di cancellare registrazioni già fatte anche dai dati grezzi. Inoltre mi oppongo alla riproduzione di immagini della mia persona e/o del mio veicolo. Presumibilmente sono stato registrato in [data] a [luogo e via, dettagli ove disponibili] verso le ore [xx]. [eventualmente inserire altri particolari descrittivi quali abbigliamento o segni particolari]. Il mio veicolo è targato [xx, inserire descrizione veicolo se del caso]. Chiedo cortese conferma di esecuzione di quanto sopra. Firma".

La mail va inviata all'indirizzo MapsImageCollection@apple.com.

 

I fatti in breve. Nel periodo da maggio a luglio 2019, Apple ha fotografato anche in Alto Adige case e strade per il proprio servizio cartografico; più volte sono stati, infatti, avvistati per strada i relativi autoveicoli. Le immagini potrebbero essere pubblicate nell'ambito del progetto “Look Around”, ma  è comunque possibile opporsi per e-mail.

Alcuni anni fa, gli autoveicoli di Google che riprendevano per “Google StreetView” avevano suscitato notevole scalpore. Ultimamente in Alto Adige si sono notati in giro autoveicoli simili. La sorpresa per molti consumatori è stata grande, e alcuni di loro hanno manifestato il proprio malcontento. Con l'offerta “Look Around” Apple potrebbe pubblicare in rete le foto delle facciate delle case che si affacciano sulle strade altoatesine. Nel periodo indicato, vetture con apposite fotocamere a 360° avrebbero eseguito fotografie di molte strade. Su un sito internet dedicato, Apple informa sui periodi e i luoghi di ripresa. In prima linea si vuole migliorare il materiale cartografico di “Apple Maps”, spiega la multinazionale. Ma le immagini potrebbero essere in futuro anche usate per il nuovo servizio panoramico “Look Around”. Analogamente a quanto praticato per “StreetView” di Google, anche Apple intende rendere irriconoscibili i volti delle persone e le targhe degli autoveicoli in modo automatico. Apple offre comunque anche la possibilità di opporsi all'uso di dati e immagini.