VIABILITA'

"Divieto ai camion sulla statale del Brennero"

Approvata la mozione dell'Svp, sostenuta anche da Kompatscher

BOLZANO. Divieto di transito ai mezzi pesanti sulla statale 12 del Brennero: è uno degli impegni previsti dalla mozione di Magdalena Amhof (Svp), co-firmata da Helmuth Tauber, approvata dal consiglio provinciale. In attesa del tunnel del Brennero, è il senso della proposta, «vanno adottate misure efficaci per alleggerire la situazione» lungo la statale.

La giunta viene, così, impegnata ad intervenire «per evitare che il traffico di transito dei mezzi pesanti sull'autostrada del Brennero si sposti sulla strada statale e a disporre per questi veicoli il divieto immediato di transito sulla SS12» ed a riferire al consiglio «fino alla piena attuazione del provvedimento».

Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, che ha sostenuto la mozione, ha sottolineato che attualmente non ci sono divieti per il traffico di mezzi pesanti sulle statali perché il codice stradale non lo consente. «La Provincia comunque raccoglie dati per poter procedere con divieti temporanei nell'attesa che Roma agisca», ha assicurato Kompatscher, riferendo che uno studio del politecnico di Torino dimostra che con aumento del pedaggio autostradale del 40% ci sarebbe uno spostamento del traffico del 12%, di cui solo il 2% in ferrovia ed il restante 10% sulla statale.