GUSTO

Gelato Festival World Master, Elisabeth Stolz alla finale italiana

L'artigiana altoatesina di Varna ha superato le selezioni nel campus della Carpigiani Gelato University che ha ospitato due giorni di gare per 86 gelatieri provenienti da 15 regioni selezionati in 14 mesi. 

BOLZANO. Successo importante per Elisabeth Stolz, la gelatiera dell’Osteria contadina Hubenbauer di Varna, che si è qualificata tra gli otto gelatieri capaci di superare due giorni di selezoni per il primo “Carpigiani Day”, la prima semifinale italiana di Gelato Festival World Masters, a cui hanno preso parte 86 gelatieri da 15 regioni selezionati in 14 mesi.

Il suo gusto è “Gioia verde” e rende omaggio al “Pistacchio di Stiria”, il modo con cui sono chiamati i semi d zucca prodotti nella regione austriaca. Quest’ingrediente insolito dà vita ad un gelato cremoso all’olio di semi di zucca, con semi caramellati e variegatura con lo stesso olio.  

Un’altra semifinale è in programma nel 2020 per arrivare a comporre la rosa dei 16 gusti che accedono alla Finale Italiana prevista tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Un lungo percorso per decretare i 4 che rappresenteranno l’Italia alla Finale mondiale in programma nel 2021 insieme ad altri 32 gelatieri da tutto il Mondo.