I DATI

Mobilità, 106.506 persone al lago di Braies in autobus

Presentato il bilancio delle misure anti traffico adottate dal 10 giugno al 19 agosto

IL VIDEO - Daniele Liotti: dal 12 settembre si torna su Rai 1 con Un passo dal cielo 5

BOLZANO. Tempo di bilanci per le misure sulla mobilità e le limitazioni al traffico adottate in val di Braies: dal 10 giugno al 19 agosto - informa una nota della Provincia di Bolzano - sono state trasportate sino al lago di Braies da Dobbiaco 106.506 persone, con un aumento del 32% rispetto al passato. Nello stesso periodo i bus della linea 439 da Monguelfo al lago di Braies hanno trasportato 43.663 persone, con un aumento del 35% rispetto al 2018. La val di Braies è infatti rimasta chiusa al traffico privato e poteva essere raggiunta solo con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta. «Sono necessarie decisioni coraggiose, come ad esempio il blocco del traffico, perché in questi casi le decisioni standard non consentono di conseguire i risultati sperati. Quanto realizzato nella val di Braies rappresenta un modello positivo che vogliamo applicare anche in altri ambiti», sottolinea l'assessore Daniel Alfreider.