Martina, Partito di Renzi? Non ci credo

Ripartire da problemi reali. Rinvio congresso? Serviva tempo

ROMA

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Le dico con franchezza, non ci credo. Possiamo discutere, ma tutti abbiamo in testa l'idea del riscatto. Ci stiamo tutti domandando con punti di vista magari differenti come si rilancia l'azione del Pd". Lo ha detto il segretario reggente del Pd, Maurizio Martina, ospite di Agorà su Rai3, rispondendo ad una domanda sulle indiscrezioni secondo cui Matteo Renzi intende lanciare un proprio partito.

"Noi ripartiamo dai problemi degli italiani", ha affermato e parlando della decisione dell'Assemblea nazionale di sabato scorso di rinviare il congresso all'autunno, Martina ha spiegato: "abbiamo ritenuto tutti necessario avere un po' di tempo per lavorare insieme. Ci può essere tra noi una discussione faticosa, ma preferisco una discussione faticosa che non farsi dettare l'agenda da una srl o da un capo".