Salvini, è evidente che siamo scomodi

E siamo minacciati quotidianamente con proiettili

ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - "In Europa si distribuiscono poltrone a tutti tranne ai leghisti, il partito più votato d'Europa perché sono razzisti, populisti, prendono soldi in Russia, negli Stati Uniti, in Africa, in Groenlandia. Zero, zero. Chiunque dica il contrario mente sapendo di mentire. Siamo scomodi, mi è evidente. Siamo indagati, ascoltati e processati in Italia e non solo. Sono e siamo minacciati quotidianamente con i proiettili, mi è evidente". Lo dice Matteo Salvini in una diretta Facebook.