Nel «Memorial Luzzi» Bortolotti-Bertolini non trovano rivali 

Tennis. A Monguelfo nel torneo che è riservato solo ai doppi il duo del Tc Rungg vince cedendo solo 10 game in 4 sfide

di Maurizio Di Giangiacomo

MONGULFO. È andata in scena a Monguelfo la settima edizione del torneo di tennis, riservato al doppio, “Memorial Luzzi”, dotato di 3500 euro di montepremi. La manifestazione, che ricorda il tennista Federico Luzzi scomparso nel 2008 all'età di soli 28 anni per una leucemia fulminante, è stata vinta quest´anno dalla coppia del TC Rungg, Marco Bortolotti/Massimo Bertolini. Solo poche ore dopo essersi aggiudicato il torneo Open di Brunico, Bortolotti con il veronese Massimo Bertolini si è imposto anche nel tradizionale doppio di Monguelfo. La coppia del Rungg ha battuto in finale i detentori del titolo, Patrick Prader/Alexander Hornof nettamente per 6:0, 6:1. In tutto il torneo i grandi favoriti della vigilia hanno ceduto solo dieci game nelle quattro partite disputate. Marco Bortolotti, numero 456 del ranking Atp nel singolare, vincitore a Brunico e vicnitore del doppio nel 25mila euro Itf del tc Rungg, a Monguelfo è risultato il top player, mentre Bertolini nel maggio 2014 figurava addirittura ial numero 36 nel ranking mondiale del doppio. Nella finalina per il terzo posto, i veneti Matteo Marfia e Giovanni Barolo hanno battuto Francesco Salviato ed Alessandro Todesco nel match-tiebreak per 6:3, 2:6, 10:8. Il titolo nel doppio maschile di quarta Categoria è andato a Maximilian Forer (4.1/TV Villabassa) e Hansjörg Jungmann (4.2/TC Monguelfo), che hanno sconfitto di misura Stefano Sartori e Gerd Wurzer. Il beniamino locale Hansjörg Jungmann si è poi anche aggiudicato con la figlia Mara il doppio misto. In finale i due Jungmann hanno avuto la meglio su Elke Wieland/Hannes Lanz per 6:3, 7:6.

Torneo di doppio di Monguelfo - Memorial Luzzi: Open quarti di finale Marco Bortolotti (2.1)/Massimo Bertolini (3.1) - Alberto Nieri (2.6)/Umberto Rigoni (3.4) 6:2, 6:1, Francesco Salviato (2.2)/Alessandro Todesco (4.5) - Thomas Berger (2.8)/Mattias Galeazzi (3.5) 6:4, 6:2, Matteo Marfia (2.3)/Giovanni Barolo (3.4) - Roberto Binaghi (2.7)/Marco Favetti (3.1) 6:1, 6:4, Patrick Prader (2.2)/Alexander Hornof (3.1) - Edoardo Sardella (2.4)/Luca Ampelio Liviero (4:2) 7:5, 7:5, semifinale Marco Bortolotti (2.1)/Massimo Bertolini (3.1) - Francesco Salviato (2.2)/Alessandro Todesco (4.5) 6:2, 6:3, Patrick Prader (2.2)/Alexander Hornof (3.1) - Matteo Marfia (2.3)/Giovanni Barolo (3.4) 6:4, 6:7, 10:7, finale Marco Bortolotti (2.1)/Massimo Bertolini (3.1) - Patrick Prader (2.2)/Alexander Hornof (3.1) 6:0, 6:1. Finalina 3° posto Matteo Marfia (2.3)/Giovanni Barolo (3.4) - Francesco Salviato (2.2)/Alessandro Todesco (4.5) 6:3, 2:6, 10:8. Doppio maschile, 4° Categoria semifinale Stefano Sartori (4.1)/Gerd Wurzer (4.2) - Hannes Lanz (4.1)/Thomas Berteotti (4.3) 6:0, 6:1, Maximilian Forer (4.1)/Hansjörg Jungmann (4.2) - Alex Egger (4.2)/Werner Bergmann (4.2) 6:4, 6.2, finale Maximilian Forer (4.1)/Hansjörg Jungmann (4.2) - Stefano Sartori (4.1)/Gerd Wurzer (4.2) 6:3, 0:6, 10:7. Doppio misto semifinale Mara Jungmann (4.1)/Hansjörg Jungmann (4.2) - Anna Ladurner (4.5)/Thomas Berteotti (4.3) 6:3, 6:4, Elke Wieland (4.4)/Hannes Lanz (4.1) - Lise Maria Sartori (4.3)/Stefano Sartori (4.1) 6:4, 7:6, finale Mara Jungmann (4.1)/Hansjörg Jungmann (4.2) - Elke Wieland (4.4)/Hannes Lanz (4.1) 6:3, 7:6.(d.m.)