BOLZANO

Camion perde il carico di sassi in Corso Libertà

I vigili urbani sono intervenuti nel primo pomeriggio di oggi (11 luglio) in Corso Libertà per limitare i disagi al traffico dopo che un camion ha perso un carico di sassi

BOLZANO. Attimi di apprensione quest'oggi (11 luglio) in Corso Libertà, dopo che un camion, poco prima dell'incrocio con piazza Mazzini, ha perso un carico di sassi, che sono finiti sulla carreggiata. 

Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta. 

Il carico di sassi finisce sulla strada di Corso Libertà

Alle ore 15.40 si è registrata una doppia dispersione di sassi e terriccio in corso Libertà ed in corso Italia. Un camion di una ditta locale, specializzata nella movimentazione della terra, ha perso gran parte del carico che è finito pericolosamente sulla sede stradale, fortunatamente senza creare danni ai veicoli in transito. La causa è dovuta alla sponda posteriore basculante del cassone che non era fissata adeguatamente. Il conducente del camion se n'è accorto solamente in piazza Adriano, dove si è fermato ed ha atteso l'arrivo della Polizia Municipale. Assieme ai vigili del fuoco del corpo permanente è stato messo in sicurezza il carico trasportato, in particolare un masso che rischiava di cadere dal cassone; quindi la ditta proprietaria del mezzo è intervenuta con una ruspa per recuperare i detriti sparsi nella zona di piazza Mazzini. Nessun problema alla viabilità; grazie all'intervento di due pattuglie della Polizia Municipale il traffico ha potuto scorrere in maniera fluida.

Il provvidenziale intervento dei vigili urbani ha limitato le problematiche al traffico.