VIPITENO

Vede passare in A22 il camper che gli avevano rubato a Roma

Incredibile episodio sulla A22 nella zona di Vipiteno: un turista è riuscito a riconoscere il camper che gli avevano rubato mesi fa a Roma. Il mezzo bloccato dalla polizia stradale

VIPITENO. Incredibile episodio sulla A22 nella zona di Vipiteno: un turista è riuscito a riconoscere il camper che gli avevano rubato mesi fa a Roma. Subito è partita la segnalazione alla polizia stradale di Vipiteno che ha fermato il mezzo per procedere alle verifiche.

Oltre a riscontrare che le targhe montate sul veicolo risultavano false e i documenti di circolazione alterati, gli agenti hanno visto che sul veicolo erano stati contraffatti i segni di identificazione.

A bordo c’erano due cittadini tedeschi che, secondo quanto accertato, avrebbero acquistato in buona fede il veicolo, tramite contatti in internet.

Su disposizione del pm di turno, è stato disposto il sequestro del mezzo e degli annessi documenti e targhe, per permettere ulteriori accertamenti tecnici e ricostruire l’esatto svolgimento dei fatti.

Il proprietario del camper, un italiano residente a Roma, era in viaggio diretto in Tirolo e ha riconosciuto il camper dal portabiciclette da lui stesso costruito in quanto fabbro e dalla barra paraincastro.