L'ARRESTO

Ricercato in Russia, viene arrestato a Ortisei

L'operazione ha visto coinvolti i Carabinieri di Ortisei

BOLZANO. I Carabinieri di Ortisei hanno arrestato un cinquantacinquenne originario della provincia di Napoli su cui pendeva un provvedimento di cattura emesso dall'autorità giudiziaria russa.

L'uomo è accusato dalla Corte Federale di San Pietroburgo di truffa. Il provvedimento, reso disponibile dall'Interpol, ha consentito ai militari di Ortisei, che avevano identificato l'uomo nel corso di un servizio di prevenzione, di condurlo in Caserma e, poi, al carcere di Bolzano.