METEO

Un'estate con caldo sopra la media. Il primo agosto il picco a Bolzano: 37,8 gradi

Il bilancio del Servizio meteo della Provincia di Bolzano: valori compresi tra 1 e 1,5 gradi al di sopra della media di lungo periodo

BOLZANO. Si conclude oggi dal punto di vista meteorologico l'estate 2018. Secondo il bilancio del Servizio meteo della Provincia di Bolzano, va in archivio una stagione caratterizzata da temperature molto calde, con valori compresi tra 1 e 1,5 gradi al di sopra della media di lungo periodo. Il picco massimo è stato raggiunto durante l'ondata di calore che ha colpito tutto l'Alto Adige all'inizio del mese di agosto: il primo agosto, infatti, a Bolzano si sono raggiunti i 37,8 gradi.

Dalla parte opposta della graduatoria, invece, c'è Dobbiaco, dove il 27 agosto il termometro è sceso al di sotto dello zero, facendo registrare -0,3 gradi. Per quanto riguarda le precipitazioni, invece, i mesi di giugno e luglio sono stati particolarmente secchi, e non è bastato un agosto piovoso per invertire la situazione: il bilancio stagionale, infatti, parla di un 10% di precipitazioni in meno, con una punta del -40% di pioggia in alta val Venosta rispetto ai valori registrati nel lungo periodo.

A proposito di pioggia, il mese di agosto si è concluso con precipitazioni diffuse su tutto il territorio, e secondo le previsioni del Servizio meteorologico provinciale anche le prossime ore saranno caratterizzate dalla pioggia.