Obama, politica insulti nasce da paura

A funerali McCain: 'John ci insegnò a essere superiori a questo'

WASHINGTON

(ANSA) - WASHINGTON, 1 SET - "Tanto della nostra politica, della nostra vita pubblica, della nostra pubblica conversazione, può apparire piccolo e meschino e futile, inseguendo magniloquenza e insulto, artificiose controversie e sdegno creato ad arte". Lo ha detto l'ex presidente Usa Barack Obama durante i funerali di John McCain. "E' una politica che intende mostrarsi coraggiosa e dura, ma nei fatti nasce dalla paura.

John ci ha esortato ad essere superiori a questo ci ha esortati ad essere migliori di così", ha aggiunto.