Precipita dal lucernario sul tetto e muore

L'uomo aveva 37 anni e stava aggiustando l'antenna tv del condominio

CALIMERA (LECCE)

CALIMERA (LECCE). Tragedia di Pasqua a Calimera dove un uomo é morto dopo essere precipitato dal lucernario sovrastante la tromba delle scale della palazzina in cui viveva e in cui stava riparando l'antenna televisiva condominale. La vittima é Emanuele Corlianò, di 37 anni del posto. Mentre era al lavoro sul tetto, il vetro del lucernario si é rotto facendo così precipitare l'uomo lungo la tromba delle scale per alcuni metri. Vani i soccorsi dei sanitari del 118. La tragedia si é consumata sotto gli occhi dei due figlioletti della vittima.