DIGITAL BANKING

Nell’era digitale del credito anche i prestiti si ottengono con un click

Sullo stesso argomento leggi anche: La banca è sempre più digitale e si moltiplicano le opportunità per i clienti

Che si tratti di far fronte alla spesa per una vacanza pianificata all’ultimo momento, per l’acquisto di un’automobile o per un inconveniente di qualsiasi genere, la banca resta sempre l’interlocutore principale, tanto che il finanziamento rimane uno dei prodotti di punta di qualsiasi istituto di credito. 

Ad avvalorare tale affermazione c’è lo studio sulla reputazione delle banche “Data Driven Value” di The Fool, la Digital Reputation Company italiana di monitoraggio e analisi, che, monitorando le ricerche online dei clienti, posiziona il prestito al terzo posto della classifica dei prodotti maggiormente ricercati, valutando trend e topic di conversazione, alle spalle di conto corrente e mutuo.

Secondo le rilevazioni della Banca d’Italia, i numeri dei prestiti alle famiglie sono in continua crescita - ad aprile 2018 sono aumentati del 2,9% su base annua - e a vincere, nelle preferenze degli italiani, ci sono sempre di più quelli online, diventati un’opportunità per risparmiare non solo sui tassi, ma anche sulle spese di conduzione della pratica di apertura e mantenimento del finanziamento. 

È ancora necessario recarsi in filiale?

Capita però sempre più di frequente che non si abbia il tempo di recarsi presso il proprio istituto di credito per avere informazioni in merito o per accedere effettivamente ad un prestito. Un aspetto, questo, che ha contribuito alla crescita e all’affermarsi dei finanziamenti online. 

Prestiti sempre più semplici e convenienti

La ripresa generale del sistema finanziario ha cambiato inoltre l’atteggiamento delle banche e la fiducia delle famiglie è aumentata di conseguenza. Allo stesso tempo, per semplificare le operazioni, seguendo quello che è il processo ormai avviato di digitalizzazione, l’offerta degli istituti è diventata più smart, con prodotti facili da ottenere e la cui forza è rappresentata dalla convenienza.

Volksbank e-credit: il finanziamento online per i tuoi desideri

Ecco che i servizi digitali devono allora rispondere alle mutate esigenze di un tipo di cliente sempre più “autonomo”, che cerca piattaforme improntate sulla sicurezza, sulla velocità e sulla convenienza. In questo senso Volksbank ha pensato a e-credit, il finanziamento online a tasso fisso che si può richiedere direttamente dal proprio home banking con dei requisiti per poter accedere al credito, per esempio la canalizzazione dello stipendio da almeno sei mesi. Maggiori informazioni si trovano sul sito della Banca. E-credit, il prestito rateale online per l’acquisto di un’auto o di mobili, o ancora per coprire le spese di cure mediche. 

 

Perché è interessante

La comodità di non recarsi in filiale per accedere al finanziamento è certamente uno dei punti di forza di e-credit. Attraverso questo semplice strumento online, inoltre, non bisognerà fornire documentazioni reddituali aggiuntive ed il prestito verrà accreditato sul conto entro tre giorni lavorativi dall’approvazione. L’importo massimo erogabile è di 20.000 euro a tasso fisso, rimborsabili entro un minimo di 12 mesi fino ad un massimo di 60.