Gasperini "Mercato? Non c'è più tempo"

Tecnico Atalanta dopo sfogo di ieri "Europa resta priorità"

ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Dopo le stilettaste di ieri ("Mercato triste, sono arrivati solo giovani. Difficile competere"), Gian Piero Gasperini non ci ripensa: "Per me il mercato è chiuso perché non c'è più tempo. Non ci rimane che guardare", le parole del tecnico dell'Atalanta a Sky. "Alleno questa squadra da 50 giorni, quanto basta per aver fatto delle mie valutazioni - aggiunge il tecnico - Alleno questa squadra da 50 giorni, quanto basta per aver fatto le mie valutazioni, in base alle quali ho detto quelle cose. I preliminari si stanno rivelando impegnativi e ora entriamo in un periodo dove ci saranno tante partite, anche importanti. L'Europa toglie energie, è vero. Però dà anche stimoli. In queste tre settimane cercheremo di metterla in cassaforte, questo è il nostro obiettivo primario. Stiamo lavorando dal 4 luglio per poter arrivare pronti a questo appuntamento - ha concluso - dobbiamo giocare un'ottima partita per raggiungere la qualificazione, siamo obbligati a farlo".