MOUNTAIN BIKE

Capolavoro di Kerschbaumer: vittoria storica in Coppa del mondo

Successo dell'altoatesino Kerschbaumer nella tappa di Coppa del mondo Xc di Andorra; erano 12 anni che un italiano non centrava il successo nel massimo circuito delle ruote grasse

BOLZANO. Dopo le affermazioni di Luca Bramati (due tappe nel 1996), Hubert Pallhuber (1998), Martino Fruet (2000) e Marco Bui (2006), l'Italia torna sul gradino più alto di Coppa del mondo grazie a Gerhard Kerschbaumer, che ieri - 15 luglio - si è imposto nella tappa di Andorra, a Vallnord. 

L'altoatesino, che il weekend precedente si era piazzato al secondo posto nella competizione del circuito internazionale ospitata in Val di Sole, ha confermato il suo ottimo momento di forma, staccando, nell'ultima gara in ordine di tempo, l'iridato Nino Schurter.