TENNIS

Itf di Santa Cristina, Jannik Sinner vola in finale

L'altoatesino, intanto, si è aggiudicato il titolo di doppio. Si ferma invece in semifinale la marcia di Weis

SANTA CRISTINA. Il giovane tennista pusterese Jannik Sinner conquista la finale del "Val Gardena Südtirol Raiffeisen", torneo da 15.000 dollari di montepremi, grazie alla vittoria ottenuta nei confronti di Alessandro Ceppellini, superato in tre set per 6:7, 6:4, 6:4.

In finale Sinner affronterà domani, sabato 18 agosto, alle ore 11 il grande favorito della vigilia Peter Heller (ATP 393). Il tedesco ha però faticato più del previsto per battere in semifinale il bolzanino Alexander Weis, arresosi solo dopo due ore e 29 minuti di lotta per 4:6, 6:3, 6:4. 

Jannik Sinner, intanto, si è aggiudicato, con il suo compagno d'allenamento a Bordighera, Giacomo Dambrosi, anche il doppio. I due hanno sconfitto il francese Maxime Mora e l'italiano Nicolò Turchetti in 78 minuti con il punteggio di 6:2, 7:6(4). Per entrambi è il primo trionfo in un torneo Itf.