SCI ALPINO

Tutti i velocisti azzurri al lavoro a San Pellegrino 

Assieme alla squadra femminile al completo, in allenamento fino al 10 gennaio anche Fill, Innerhofer e Paris. Guadagnini: «Piste in condizioni eccezionali» 

PASSO SAN PELLEGRINO . La nuovissima pista “La VolatA” di Passo San Pellegrino, inaugurata qualche settimana fa, è pronta a ospitare il prossimo raduno delle squadre nazionali di velocità. Lungo il versante più ripido del Col Margherita, su un tracciato di 2400 metri di lunghezza per 630 metri di dislivello e muri che sfiorano la pendenza del 50%, saranno impegnate da fino al al 10 gennaio le discesiste che prepareranno l’appuntamento di Coppa del mondo ad Altenmarkt. Saranno presenti Nicole Delago, Johanna Schnarf, Verena Stuffer, Nadia Fanchini ed Elena Fanchini. Sul pendio che nel 2019 ospiterà le gare dei Mondiali Juniores saranno presenti fino al 5 gennaio anche i componenti della velocità maschile, con il vincitore di Bormio Dominik Paris in compagnia di Peter Fill, Christof Innerhofer e Werner Heel.

«Ringraziamo il presidente della Funivia Col Margherita Mauro Vendruscolo e i suoi collaboratori Renzo Minella e Renato Donazzolo per averci dato quest’opportunità – spiega il capo allenatore Matteo Guadagnini, predazzano –, possiamo sfruttare piste preparate molto bene e in condizioni eccezionali».

A Tarvisio (Udine) intanto sono arrivate Sofia Goggia, Marta Bassino e Federica Brignone per preparare il gigante di Coppa del mondo di Kranjska Gora di sabato 6 gennaio, con loro si rivede anche la rendenese Laura Pirovano, che rimette gli sci ai piedi dopo l’incidente in allenamento durante la trasferta di fine novembre negli Stati Uniti.

Il gruppo Juniores si allena invece a Moena fino al 5 gennaio con Alberto Blengini, Fabiano Canclini e Samuel Moling, accompagnati dai tecnici Simone Stiletto e Cesare Prati. A Champoluc (Aosta) è presente il gruppo della velocità di Coppa Europa maschile con Nicolò Molteni, Alexander Prast, Mattia Casse, Florian Schieder, Emanuele Buzzi e Henri Battilani, a cui si è aggiunto Matteo Marsaglia. Il team delle discipline tecniche è a Limone Piemonte fino al 5 gennaio con gli altoatesini Alex e Hannes Zingerle, Andrea Squassino, Giulio Bosca e il trentino Davide Da Villa.